Pergamene da stampare per tutte le occasioni speciali - Pergameneok

Pergamene per ogni occasione
Logo Pergamene OK
Vai ai contenuti

Pergamene da stampare per tutte le occasioni speciali


Le pergamene più note ed ambite dagli studenti sono le pergamene di laurea.

La pergamena è una materiale scrittorio antichissimo, fatto di pelle di animale, di norma ovino, essiccata.

La pergamena si riconosce per il tipico colore ocra con venature; oggi è in disuso se non per alcuni casi particolari come biglietti da visita e poco altro.

Vi sono pergamene vere, ma anche riproduzioni ottime che si possono trovare nelle cartolerie, nelle tipografie o si possono produrre a casa attraverso particolari programmi informatici.

Per definizione la pergamena è una pelle di animale non conciata e composta di collagene, utilizzata come supporto scrittorio fino al XIV secolo, quando venne gradatamente soppiantata dalla carta di canapa o d'altre fibre tessili. (http://it.wikipedia.org/wiki/Pergamena)

L'Enciclopedia Italiana la presenta così: "Pelle animale variamente conciata, detta anche cartapecora, usata nell’antichità come materiale scrittorio pregiato e durevole;
 
attualmente è impiegata nell’industria degli strumenti musicali e in legatoria. Il nome deriva da Pergamo di Misia, centro dell’Asia Minore dove si credeva che fosse stata inventata."
 
 
In realtà, le pergamene sono divenute, nel tempo, uno strumento ideale per chi vuole arricchire e ricordare un evento importante della propria vita.


Si adattano ad ogni il tipo di occasione: battesimo, comunione, cresima, laurea, matrimonio, anniversario, eventi particolari.
 

La Pergamena è un esplosione di colori, un paradiso per gli occhi, un'emozione per l'anima.
 
E' un' ottima idea regalo che rimane nel tempo.
 
La nostra passione è la stampa di pergamene per attestati di frequenza, di riconoscimento e diplomi.
 
La qualità  è eccellente e la stampa è ad altissima definizione.
 
Visitate la nostra collezione di pergamene, in continuo aggiornamento, dai disegni classici e particolari.
 
Torna ai contenuti